dopo aver avuto un incidente d’auto la comprensione del processo di rimborso

Dopo aver avuto un incidente d’auto la comprensione del processo di affermazione è importante quanto ritardo nel rivendicare può portare a fastidi inutili. Dopo che si è verificato un incidente d’auto, può essere un momento difficile per coloro che sono coinvolti. Con una corretta comprensione del processo di rimborso, i problemi connessi con l’affermazione e la procedura di compensazione possono essere alleviati in una certa misura. Ci sono molte aree in cui una persona deve familiarizzare con.

In primo luogo, è essenziale avere familiarità con la politica di auto avvalsa da voi. Una politica di auto è un contratto tra due parti. Essi sono l’acquirente di tale politica e la compagnia di assicurazione che fornisce la copertura. Quando un criterio viene acquistato, l’acquirente riceverà un documento scritto che descrive i termini, le condizioni, e le esclusioni della politica. Tale documento è anche conosciuto come l’accordo di assicurare. Una parte importante della politica è la pagina Dichiarazioni. Questa pagina descrive ciò che i veicoli sono coperti, quali driver sono coperti, il limite della politica, e la responsabilità della persona assicurata. Capire il contratto di assicurazione aiuterà l’assicurato di essere a conoscenza di ciò che è coperto dalla politica e ciò che non è.

Dopo avere una comprensione incidente d’auto il processo di rivendicazioni coinvolge anche familiarizzare con le definizioni importanti della politica di auto. Il regolatore si riferiva a questi termini durante il processo di rimborso. Pertanto la comprensione dei termini sarebbe vitale per rendere il processo di rimborso più agevole. Alcuni termini importanti sono:
Assicurato: il primo partito o cliente diretto del contratto, di solito l’assicurato;
Danni: Quali saranno specificamente erogato se si verifica una perdita?
Attore: la terza parte di qualsiasi pretesa nei confronti dell’assicurato. Essi non hanno un contatto diretto arguzia la compagnia di assicurazione, ma hanno comportato la copertura quando l’assicurato è ritenuto responsabile della perdita;
Claim: Dichiarazione di danni subiti per la perdita sia dal assicurato o avente diritto.

Dopo un incidente d’auto, una volta che una compagnia di assicurazioni è notificato, assegnerà un rappresentante per indagare le rivendicazioni. Il rappresentante dovrebbe determinare se la politica è valida ed è rilevante per il tipo di incidente che si è verificato. Il passo successivo sarebbe quello di determinare la responsabilità. Dopo aver intervistato tutte le parti coinvolte, avere relazioni sugli incidenti e le dichiarazioni di testimoni, al fine di determinare chi è responsabile fro le perdite subite. L’assicuratore avrebbe poi rivedere i danni richiesti e solo i danni coperti dalla polizza sono considerati. Spese immediate come le spese mediche, salario perso e spese futuri attesi, se necessario, sono raccolte in questo periodo. Questa parte del processo permette la compagnia di assicurazione a decidere gli importi che devono essere pagati prima di liquidazione dei sinistri.
Il passo cruciale nel processo è l’effettivo pagamento dei danni per l’assicurato e / o richiedente. Una corretta comprensione del reclamo e la buona gestione dei sinistri si tradurrebbe in una migliore compensazione per la perdita.

Dopo aver avuto un incidente d’auto la comprensione del processo di affermazione permette se stessi per essere fiduciosi circa l’esito. Essendo a conoscenza dei danni che sono coperti dalla polizza assicurativa, e di essere realistica dei danni che si sono verificati, è possibile avere una aspettativa precisa della composizione rendendo così il processo di rivendicazioni più veloce e semplice.