evitando un incidente guida del conducente camion sovraccarichi di lavoro

Tutti sanno che la stanchezza è una delle principali cause di incidenti stradali, e tutti sanno che i camionisti lavorano una quantità enorme di ore. Non sorprende che i due spesso si combinano con risultati catastrofici – in effetti, un recente rapporto ha rivelato che di tutti gli incidenti che ha coinvolto lesioni o decessi sulle strade del Regno Unito nel corso degli ultimi 5 anni, il 31% dei quali coinvolti camionisti – una figura ben peggiore sulla M20 nel Kent, dove la figura colpito 40%. Il fatto che i camion rappresentano solo circa l’8% del traffico su strade e autostrade A va solo a dimostrare che questo è un problema molto reale. Ma se le ore sono lunghe e la stanchezza è un fattore (e la Motorizzazione pensare che fino a un quinto di tutti gli incidenti rientrano in questa fascia), allora che cosa può fare il povero trasportatore oberati di lavoro per evitare il disastro? Ecco un elenco di alcuni suggerimenti che possono aiutare a mantenere il controllo sul vostro prossimo lavoro merci:

evitare la sonnolenza

Naturalmente la cosa migliore da fare per evitare sensazione di sonnolenza al volante del vostro veicolo trasporto è di essere sicuro che hai avuto un sonno della buona notte. Questo è più facile a dirsi che a farsi per quelle con lavori trasporto. Mattina presto e inizia il lavoro a turni non aiutano né (che ancora una volta non può essere evitato nel nostro settore). Se si sa che si sta andando ad essere spingendo una scadenza, e le pause non sarà così facilmente disponibili, cercare di ottenere il più dormire il più possibile prima di partire.

Ci sono altri fattori coinvolti nella sonnolenza del corso – si può sentire molto di più assonnato subito dopo aver mangiato un pasto abbondante, o se si deve rompere la routine. In effetti, tali cambiamenti significano si possono trovare te sentirsi particolarmente assonnato tra le mezzanotte e le 06:00, e 02:00 e 04:00. Se si può evitare di prendere i lavori trasporto intorno a questi tempi, vi sentirete tutto il meglio per essa. Infine, i farmaci possono avere un impatto – se si lavora, si raccomanda di leggere attentamente l’etichetta e, idealmente, trovare uno che non elencare sonnolenza come un possibile effetto collaterale. Prendendo pause regolari da guida è un buon consiglio per evitare che il travolgente bisogno di dormire.

Se si sente assonnato …

Ma è umano sentirsi stanchi a volte, non importa quanto bene si prepara, così che cosa si dovrebbe fare se vi trovate a sensazione di sonnolenza in un lavoro di trasporto? Beh, la prima cosa da notare è che la saggezza comune di riproduzione della radio ad alta voce o l’apertura di una finestra è solo una soluzione temporanea e non vi terrà svegli a lungo! Invece di basarsi su questi come la soluzione, li usano come strumento temporaneo si arriva a una fermata camion per riposare. I primi segni di stanchezza non dovrebbero essere ignorati, e prendendo una pausa non appena si sente la stanchezza venuta in realtà può essere più produttivi nel lungo periodo. Una pausa di 20 minuti quando ci si sente stanchi è spesso molto efficace, e può lasciare ti senti completamente riposati e pronti per finire il lavoro trasporto! Combinando un sonnellino in un arresto camion con un paio di tazze di caffè può essere solo il pick me up per garantire la vostra sicurezza sulla strada.
Per quanto riguarda il caffè, ricordate che ci vorranno 20-30 minuti per la caffeina per farvi sentire più allarme, quindi è meglio avere una tazza la seconda sentire i primi segni rivelatori di stanchezza, non quando stai lottando per mantenere gli occhi aperti!

Essere un camionista è un lavoro faticoso – ci sono lunghe e poco socievole ore, combinato con il lavoro ripetitivo, è inevitabile che si sente assonnato a punti. Per fortuna, se si seguono i consigli contenuti in questa guida, si dovrebbe evitare di causare inutili rischi per se stessi e gli altri.