sicurezza e considerazioni legali quando si utilizza una bici elettrica

I tempi sono cambiati dai tempi in cui l’uomo è solo di un mezzo di trasporto era a piedi ovunque! In effetti, anche a memoria d’uomo per la maggior parte di noi non ci sono stati sviluppi in mezzi di trasporto attuali e le innovazioni di altri, più recenti tipi che hanno fatto per una vasta scelta di veicoli per il divertimento e il trasporto. Di queste forme di trasporto, una interessante è la bicicletta elettrica. In realtà il ciclo elettrico è in vigore in un modo o nell’altro dal 1895 – ma lo sviluppo del mezzo è stato incoerente, e c’è poco diffuso accordo anche sul modo di categorizzare loro.

Memore di come questo potrebbe portare a problemi, il governo federale degli Stati Uniti ha recentemente provveduto ad uniformare le leggi che circonda le bici elettriche. Ora è una legge federale che, fintanto che una bici elettrica non può viaggiare a non più di 20 miglia all’ora a piena potenza immagazzinata, è di essere trattati secondo le leggi della strada come qualsiasi altro pedale della bicicletta. Se il ciclista desiderare di potere di muoversi più velocemente di quello, rimane una bicicletta sotto le leggi del paese, come solo i limiti di velocità stradali esistenti si applicano a un ciclista su strada abile.

Ciò significa che, in generale, non è richiesto per il ciclista su una bicicletta elettrica per avere una licenza per esso. Detto questo, diversi stati hanno leggi diverse sulle moto e in alcuni casi essi sono vietati dalla strada del tutto. In questi stati, il processo di adozione della legge federale è ancora sotto advisement, e la legge stessa è vista come una linea guida in questo modo. Al momento attuale, per esempio, New York è ancora discutendo il testo della legge sulle e-bike e sono, per il momento, non è consentito sulle strade. Questo dovrebbe cambiare quando la legge è finalizzata al Senato dello Stato.

Queste leggi sono leggermente meno restrittive di alcune delle leggi attualmente esistenti nel resto del mondo. In molte parti d’Europa la legge è simile a quella degli Stati Uniti, con un limite di velocità leggermente meno indulgente di 25 chilometri all’ora (16 mph). La legge in Canada è sostanzialmente simile a quello negli Stati Uniti, con sfumature lievi testuali tutti che si differenziano dal modello americano.

L’impressione complessiva che e rilevanti per la legge sulla bici elettriche è che, fintanto che il ciclista si attacca alle regole della strada, che sono disciplinate dal loro Stato e relativa ad un pedale di bicicletta normale, la necessità di legiferare più saldamente su bici elettriche è limitato al massimo. Una velocità di circa 20 mph è considerata una normale velocità di crociera per una bicicletta alimentati da un umano comunque – più lento di quello e dovranno essere spinta sui pedali semplicemente per rimanere in posizione verticale. Tuttavia, chiunque prendendo per le strade su una bici elettrica dovrà essere pienamente in grado di gestirlo ad una velocità di 20 mph, o si sarà certamente affrontare questioni giuridiche.